HIFI4ALL
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
il mondo è bello perchè vario................No Smalls14
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Guarda la lista completa

Statistiche
Abbiamo 611 membri registratiL'ultimo utente registrato è KonramapkeI nostri utenti hanno pubblicato un totale di 5789 messaggiin 601 argomenti
Migliori postatori
1208 Messaggi - 35%
660 Messaggi - 19%
294 Messaggi - 8%
270 Messaggi - 8%
257 Messaggi - 7%
250 Messaggi - 7%
200 Messaggi - 6%
184 Messaggi - 5%
84 Messaggi - 2%
83 Messaggi - 2%

Andare in basso
cesarev
cesarev
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento
Data d'iscrizione : 03.02.15
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : libero pensatore/pensionato
Impianto : qualcosina in classe T diffusori autocostruiti

il mondo è bello perchè vario................No Empty il mondo è bello perchè vario................No

Dom 25 Ott - 9:40

Il mondo è bello perché vario , ha detto qualche pensatore da quattro soldi, io non la penso così. Il mondo è vario, ma proprio bello no e così male abitato, diciamocelo. Devo dirlo, non siamo messi bene, il destino e le nostre incapacità ci hanno collocato al centro di un Universo di difficile definizione, in mezzo a gente con la quale è difficile condividere persino un parcheggio, figurarsi certe idee ed intenzioni. In questi giorni il degrado formale ha raggiunto nella vita pubblica dei livelli di bassezza inammissibili: insulti, bestemmie, gestacci,……………….. che schifo. Siamo al punto da non poter riferire quanto i nostri governanti dicono nei luoghi del potere, la camera ed il senato per esempio. Parole insultanti che quelli credono di potersi permettere: moccoli, aggressioni verbali, gesti da antica Suburra. Noi qui in questa sede (RAI) che è pubblica come pubbliche sono la camera ed il senato, non possiamo riferire quanto i politici si dicono nei luoghi della vita pubblica. A noi se ci scappasse detto un quinto di quanto dicono i nostri padri coscritti nei luoghi del potere: ci chiudono, ci condannano, ci allontanano, a loro no. Le loro infamie le loro volgarità rimbalzano fino a noi esterrefatti che possiamo solo disprezzare questi meschini pseudo rappresentanti di un paese che non vorremmo fosse il nostro, e questo è il massimo che si può dire.
.... ci penso

condivo pienamente........... e detto da me poi, che non sono uno "stinco di santo"..... joker

Buona Domenica,.............. brava gente....... fiore


Ultima modifica di cesarev il Dom 25 Ott - 15:36 - modificato 1 volta.
rferrinid
rferrinid
Vice Amministratore
Vice Amministratore
Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 59
Località : Roma
Occupazione/Hobby : papà musicofilo
Gatto
Impianto : rega brio-r,Dynaudio DM 2/7 , Marantz cd6004 ,Teac T-H300 MKIII, Alessandro MS1 , Beyerdynamic DT990 PRO , Akg K550, Koss Porta PRO, Docet 10/D

il mondo è bello perchè vario................No Empty Re: il mondo è bello perchè vario................No

Dom 25 Ott - 14:34
cesarev ha scritto:

Il mondo è bello perché vario , ha detto qualche pensatore da quattro soldi, io non la penso così. Il mondo è vario, ma proprio bello no e così male abitato, diciamocelo. Devo dirlo, non siamo messi bene, il destino e le nostre incapacità ci hanno collocato al centro di un Universo di difficile definizione, in mezzo a gente con la quale è difficile condividere persino un parcheggio, figurarsi certe idee ed intenzioni. In questi giorni il degrado formale ha raggiunto nella vita pubblica dei livelli di bassezza inammissibili: insulti, bestemmie, gestacci,……………….. che schifo. Siamo al punto da non poter riferire quanto i nostri governanti dicono nei luoghi del potere, la camera ed il senato per esempio. Parole insultanti che quelli credono di potersi permettere: moccoli, aggressioni verbali, gesti da antica Suburra. Noi qui in questa sede (RAI) che è pubblica come pubbliche sono la camera ed il senato, non possiamo riferire quanto i politici si dicono nei luoghi della vita pubblica. A noi se ci scappasse detto un quinto di quanto dicono i nostri padri coscritti nei luoghi del potere: ci chiudono, ci condannano, ci allontanano, a loro no. Le loro infamie le loro volgarità rimbalzano fino a noi esterrefatti che possiamo solo disprezzare questi meschini pseudo rappresentanti di un paese che non vorremmo fosse il nostro, e questo è il massimo che si può dire.
.... ci penso

condivo pienamente........... e detto da me poi, che non sono "stinco di santo"..... joker

Buona Domenica,.............. brava gente....... fiore


Fa piacere sapere che non sono solo qui ad ascoltare Vaime alla radio...
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.