il mondo è bello perchè vario................No Smalls14
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Guarda la lista completa

Statistiche
Abbiamo 610 membri registratiL'ultimo utente registrato è enrico maggiI nostri utenti hanno pubblicato un totale di 5788 messaggiin 601 argomenti
Migliori postatori
1208 Messaggi - 35%
660 Messaggi - 19%
294 Messaggi - 8%
270 Messaggi - 8%
257 Messaggi - 7%
250 Messaggi - 7%
200 Messaggi - 6%
184 Messaggi - 5%
84 Messaggi - 2%
83 Messaggi - 2%

Condividi
Andare in basso
cesarev
cesarev
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento
Data d'iscrizione : 03.02.15
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : libero pensatore/pensionato
Impianto : qualcosina in classe T diffusori autocostruiti

il mondo è bello perchè vario................No Empty il mondo è bello perchè vario................No

il Dom 25 Ott - 9:40

Il mondo è bello perché vario , ha detto qualche pensatore da quattro soldi, io non la penso così. Il mondo è vario, ma proprio bello no e così male abitato, diciamocelo. Devo dirlo, non siamo messi bene, il destino e le nostre incapacità ci hanno collocato al centro di un Universo di difficile definizione, in mezzo a gente con la quale è difficile condividere persino un parcheggio, figurarsi certe idee ed intenzioni. In questi giorni il degrado formale ha raggiunto nella vita pubblica dei livelli di bassezza inammissibili: insulti, bestemmie, gestacci,……………….. che schifo. Siamo al punto da non poter riferire quanto i nostri governanti dicono nei luoghi del potere, la camera ed il senato per esempio. Parole insultanti che quelli credono di potersi permettere: moccoli, aggressioni verbali, gesti da antica Suburra. Noi qui in questa sede (RAI) che è pubblica come pubbliche sono la camera ed il senato, non possiamo riferire quanto i politici si dicono nei luoghi della vita pubblica. A noi se ci scappasse detto un quinto di quanto dicono i nostri padri coscritti nei luoghi del potere: ci chiudono, ci condannano, ci allontanano, a loro no. Le loro infamie le loro volgarità rimbalzano fino a noi esterrefatti che possiamo solo disprezzare questi meschini pseudo rappresentanti di un paese che non vorremmo fosse il nostro, e questo è il massimo che si può dire.
.... ci penso

condivo pienamente........... e detto da me poi, che non sono uno "stinco di santo"..... joker

Buona Domenica,.............. brava gente....... fiore


Ultima modifica di cesarev il Dom 25 Ott - 15:36, modificato 1 volta

______________
............................. :  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  : ............................... Cesare
rferrinid
rferrinid
Vice Amministratore
Vice Amministratore
Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 56
Località : Roma
Occupazione/Hobby : papà musicofilo
Gatto
Impianto : rega brio-r,Dynaudio DM 2/7 , Marantz cd6004 ,Teac T-H300 MKIII, Alessandro MS1 , Beyerdynamic DT990 PRO , Akg K550, Koss Porta PRO, Docet 10/D

il mondo è bello perchè vario................No Empty Re: il mondo è bello perchè vario................No

il Dom 25 Ott - 14:34
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:

Il mondo è bello perché vario , ha detto qualche pensatore da quattro soldi, io non la penso così. Il mondo è vario, ma proprio bello no e così male abitato, diciamocelo. Devo dirlo, non siamo messi bene, il destino e le nostre incapacità ci hanno collocato al centro di un Universo di difficile definizione, in mezzo a gente con la quale è difficile condividere persino un parcheggio, figurarsi certe idee ed intenzioni. In questi giorni il degrado formale ha raggiunto nella vita pubblica dei livelli di bassezza inammissibili: insulti, bestemmie, gestacci,……………….. che schifo. Siamo al punto da non poter riferire quanto i nostri governanti dicono nei luoghi del potere, la camera ed il senato per esempio. Parole insultanti che quelli credono di potersi permettere: moccoli, aggressioni verbali, gesti da antica Suburra. Noi qui in questa sede (RAI) che è pubblica come pubbliche sono la camera ed il senato, non possiamo riferire quanto i politici si dicono nei luoghi della vita pubblica. A noi se ci scappasse detto un quinto di quanto dicono i nostri padri coscritti nei luoghi del potere: ci chiudono, ci condannano, ci allontanano, a loro no. Le loro infamie le loro volgarità rimbalzano fino a noi esterrefatti che possiamo solo disprezzare questi meschini pseudo rappresentanti di un paese che non vorremmo fosse il nostro, e questo è il massimo che si può dire.
.... ci penso

condivo pienamente........... e detto da me poi, che non sono "stinco di santo"..... joker

Buona Domenica,.............. brava gente....... fiore


Fa piacere sapere che non sono solo qui ad ascoltare Vaime alla radio...

______________
Roberto
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum